Archivia Messaggi 2022

 

W. = Wilma

M. = Maria



Messaggio del 20 Marzo 2022 - ore 15:30




W.     Segno della croce. 

          Salve Regina…

          Salve, o Madre celeste.


M.     Gloria a Dio!
          Cari figli, trasmettete ai vostri figli la vostra fede e quanto io vi ho detto: la vostra felicità eterna. Non venga mai a meno il vostro

          amore per me.
          A te, mia cara, non c’è bisogno della folla perché io parli a te. Quelli che non vengono è perché non hanno creduto e non credono alla

          mia chiamata.
          Io sono la vostra salvezza, se mi volete.
          Io voglio portarvi la pace, voglio donarvi il mio amore, voglio condurvi tutti con me.
          Rispettate questo luogo, luogo di silenzio, di preghiera, e io, passo dopo passo, vi accompagnerò sempre, sempre, sempre.
          Io sono accanto a voi.
          Ringrazio tutti quelli che hanno creduto e che hanno partecipato a questa mia presenza. Vi vedo tutti, vi conosco tutti e,

          vi amo tutti.

          Grazie di aver risposto alla mia chiamata.
          La mia prossima sarà il 29 maggio, 29 maggio, alle ore 15,30.
          Ora inginocchiatevi, o chinatevi, sollevate i vostri oggetti, ogni vostra cosa cara, saranno benedetti: e la benedizione di

          Dio Padre, di Dio Figlio, dello Spirito Santo, accompagnata dalla mia, scenda su tutti voi e sul mondo intero.


             [Tre segni di croce]


          Vi abbraccio, figli cari. Ricordatevi che il messaggio prosegue.


W.     La Madonna è vestita di bianco, con manto azzurro e velo bianco. Al collo tiene un rosario luminoso. È a braccia aperte.

          Sopra la sua testa brilla una corona di dodici stelle luminose. I suoi piedi nudi appoggiano su sassi roventi, fuoco.

          Davanti a lei, piccoli gruppetti di colombine bianche, incantate a guardare la Madonna.


          (Recita di un' Ave Maria, in latino, e di tre Padre Nostro, accompagnati da tre segni di croce)


Madre, noi che in te crediamo, noi che ti amiamo,
il nostro cuore a te doniamo, ora e sempre. Amen.

           Ciao Mamma!

              [Canto finale Madonna Nera]






Messaggio del 29 Maggio 2022 - ore 15:30




W.     Segno della croce. 

          Salve Regina…

          Salve, o Madre celeste.


M.     Gloria a Dio e pace a voi.
          Cari figli, a tutti quelli che mi accompagnano vada il mio insegnamento, donandovi le grazie necessarie per il vostro cammino.
          Molti sono quelli che si sono allontanati: gioia e consolazioni mi daranno, perché con le vostre preghiere saranno rubati

          dalle mani del Nemico e condotti nel Mio Cuore di mamma.
          Figli cari, siate pronti ad ogni avvenimento!
          Io mi prendo cura di voi: se mi ascoltate instaureremo un rapporto d’amore per poi condurvi alla santità.
          Siate forti nella preghiera, non stancatevi mai di pregare: se voi vi allontanerete da questa missione il Maligno penetrerà

          nei vostri cuori.
          Io non mi stancherò mai di dirvi, di supplicarvi: preghiera, preghiera, preghiera.
          Io vi stringo tutti a me, vi abbraccio, vi saluto, vi ringrazio.
          Non dimenticatevi di pregare per Me e per il mondo intero.
          Grazie di aver risposto alla mia chiamata.
          La mia prossima sarà il 15 agosto alle ore 17,30.
          Ora sollevate i vostri oggetti, ogni vostra cosa cara; piegatevi o inginocchiatevi: e la benedizione di Dio Padre, di Dio Figlio,

          dello Spirito Santo, accompagnata dalla mia, scenda su tutti voi e sulle vostre famiglie, sui vostri cari e sul mondo intero.


             [Tre segni di croce e recita tre Padre Nostro]


W.     La Madonna è vestita di bianco, con manto azzurro e velo bianco. È a mani giunte. Tra le dita tiene un rosario luminoso.

          Sopra la sua testa brilla una corona di dodici stelle luminose. È scalza. I suoi piedi nudi appoggiano su una grande

          pietra bianca. Sopra i suoi piedi posano tre colombine bianche. Davanti a lei ci sono cinque bambine, cinque bambini,

          vestiti con una tunica bianca; in mano tengono una calla bianca. Davanti a lei c’è prato verde ma, attorno, sia alla destra

          che alla sinistra, piante di fiori di pesco: una arancione, una gialla, una arancione, una gialla; sette da una parte e sette

          dall’altra. Il cielo è sereno e stellato.


          (Recita di tre Ave Maria, in latino, accompagnate da tre segni di croce e dal canto finale Madonna Nera)






Messaggio del 15 Agosto 2022 - ore 17:30



W.     Salve Regina…

          Segno della croce.

          Salve, o Madre celeste.


M.     Gloria a Dio e pace a voi.
          Cari figli, i vostri incontri di preghiera sono tra cielo e terra, rivolti a Gesù, a Maria.
          Io, con il vostro amore, con la vostra umiltà, riuscirò a realizzare una mia meravigliosa opera.
          Come è bello vedervi insieme a pregare, perché io non voglio che vi dividiate.
          Io prego sempre per il vostro cammino, anche perché è il Mio cammino, e voglio condurvi tutti, tutti, tutti, nella Mia casa.
          Vi abbraccio, vi ringrazio.
          La mia prossima chiamata sarà il 30 ottobre alle ore 15,30.
          Ora sollevate i vostri oggetti, ogni vostra cosa cara, saranno benedetti. Inginocchiatevi o chinatevi: e la benedizione di

          Dio Padre, di Dio Figlio, dello Spirito Santo, accompagnata dalla mia, scenda su tutti voi e vi accompagni sempre.


             [Recita di tre Padre Nostro]


W.     La Madonna è vestita di sole. È a mani giunte, tra le dita tiene un rosario luminoso. Sopra la sua testa una corona di

          dodici stelle luminose. Sui suoi piedi nudi posano tre colombine bianche. Lei è sopra una pietra grande dorata.

          Davanti a lei un campo di grano con tanti papaveri rossi.


             (Recita di tre Ave Maria)


          Salve o Madre celeste.
          Grazie, e ti ringrazio sempre, e spero sempre che io abbia la forza di comunicare i tuoi messaggi. Ciao Mamma.
          La mano?

 





Messaggio del 08 Settembre 2022 - ore 19:45


Durante la recita del Santro Rosario.


W.     Mamma!


M.     Cari figli, sia grande il vostro amore per il vostro cammino.
          Figli cari, quelli che non vengono è perché non credono in voi e non credono in Me.
          Stringetevi tutti a Me, io vi consolerò; e ringrazio voi perché mi consolate con la vostra presenza.
          Siate forti, coraggiosi, umili, buoni, caritatevoli.
          Una cosa vi chiedo: ma soprattutto donatemi il vostro cuore.
          Io non mi dilungo.
          Vi abbraccio, vi ringrazio e vi benedico. Inginocchiatevi: in nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo,

          scenda su tutti voi e vi accompagni sempre.


             [Recita di tre Ave Maria, in latino]


W.     Salve o Madre celeste.
          Ricordati di tutti noi, come gruppo di preghiera, ma in particolar modo, a tutti gli ammalati, agli anziani, alle

          persone sole, a quelli che non pregano e non credono.

           

          Proseguite con il Santo Rosario.


          Ciao Mamma.


(Prosegue la recita del Santo Rosario con il quarto mistero della luce)